Regione Veneto

Proposte Associazione Talentree febbraio 2019 - modalità di iscrizione ai corsi sabato 23 e domenica 24 febbraio

Pubblicata il 14/02/2019
Dal 24/02/2019 al 25/02/2019

APERTE LE ISCRIZIONI AI LABORATORI DI TALENTRE: GIOCHI DI STRATEGIA, FAKE NEWS, VOLO CON DRONI, STAMPA 3D E MOLTE ALTRE NOVITA’
L’evento, organizzato dall’associazione in collaborazione con l’I.C. “Betty Pierazzo” di Noale, si svolgerà sabato 23 e domenica 24 febbraio.
Sono aperte a Noale le iscrizioni ai laboratori che si svolgeranno sabato 23 febbraio in occasione dell’evento Talentree. L’associazione che da alcuni anni organizza questo appuntamento dedicato alla scoperta e allo stimolo della creatività, coinvolgendo gli alunni della scuola primaria e gli studenti della secondaria di primo grado, ha ampliato ulteriormente l’offerta, grazie al supporto di professionisti ed insegnanti provenienti anche da prestigiosi atenei come Ca’ Foscari e il Politecnico di Milano.
Sono 240 i posti a disposizione. Alcuni corsi sono già full, altri invece hanno ancora posti a disposizione. Si va dal gioco che insegna a trovare la via di navigazione per approdare al faro ai giochi di strategia, dagli esperimenti con la fotocamera invisibile alla scoperta delle fake news. Per finire con la sperimentazione del volo professionale con droni e l’utilizzo della stampante 3D per realizzare un piccolo oggetto progettato con Thinkercad.
I laboratori si svolgeranno nelle aule della scuola media G. Pascoli nella giornata di sabato 23 con gli orari indicati sul sito web dell’associazione, i lavori realizzati verranno esposti nelle sale espositive della Loggia che saranno visitabili dalla mattina della domenica 24 e per tutta la settimana successiva.

Per i dettagli sui laboratori consultare il sito
www.talentree.it.


ISCRIZIONE AI CORSI 23 e 24 febbraio

Il talento come antidoto al bullismo. Il talento è quello di Elisa Montin, 23 anni, in arte “Helly”. Nel 2017 la giovane noalese ha sbaragliato la concorrenza di colleghe batteriste di tutto il mondo, aggiudicandosi il contest “Hit like a girl”.   
Invitata dall’associazione Talentree a parlare di sé e del suo progetto discografico a cui sta lavorando da mesi, Elisa ha stupito il pubblico di casa con i suoi messaggi diretti e carichi di energia. Un’energia positiva perché Helly, come ha spiegato dialogando con il giornalista Enrico Scotton sul palco di sala San Giorgio, ispirata dal karma (il suo progetto si intitola appunto “Violet Karma”), è convinta che “solo se fai del bene, ti torna del bene”.
“Il bullismo, come le altre forme di violenza diffuse nella società – spiega - si alimentano del troppo male che c’è in circolazione. L’unica risposta che possiamo mettere in atto è diffondere il bene. Quello che ognuno di noi può fare”. Elisa lo fa mettendo a disposizione il suo talento. Seduta alla batteria, bacchette in mano, compone i suoi pezzi e diffonde il suo messaggio avvalendosi anche dei video creati da Linda Borina, motion graphics designer. Al momento ne sono nati tre brani rock, tracce composte da lei alla batteria e al computer, in cui, oltre al bullismo, parla di karma e dell’importanza di battersi per le proprie idee, senza lasciarsi sopraffare dal pensiero comune.
Il talento tornerà protagonista a Noale, sabato 23 e domenica 24 febbraio, sempre grazie a Talentree, con un evento che proporrà ben 16 laboratori per i ragazzi dai 5 ai 14 anni tenuti da professionisti in campi diversi, dalla robotica alla matematica, dal fumetto alla stampa 3D, dagli origami alle fake news. 
https://www.talentree.it/single-post/2019/02/09/SONO-APERTE-LE-ISCRIZIONI

CONVEGNO MATEMATICA, ARTE E SCIENZA TRA LE PIEGHE
sabato 26 gennaio
evento riservato agli insegnanti
 
INCONTRO CON HELLY giovedì 7 febbraio - Sala San Giorgio
L'Associazione Talentree presenta Elisa Montin, in arte Helly, che si racconta con Enrico Scotton, giornalista.
Helly ha 24 anni ed è di Noale. Vince il concorso mondiale "Hit like a girl 2017. "Essere rock significa essere voi stessi in ogni situazione, senza dare troppo peso al giudizio degli altri perché potrebbero intaccare la vostra autenticità. Non abbandonate i sogni e non mollate mai!".
Prenotazione obbligatoria dal 25/01/2019, ingresso gratuito - Sala San Giorgio Noale.

ELISA MONTIN ‘HELLY’, LA TALENTUOSA BATTERISTA DI NOALE, SI RACCONTA
Giovedì 7 febbraio, alle ore 20.45, sarà ospite dell’associazione noalese e suonerà in anteprima alcuni pezzi del suo album da solista. Prenotazioni aperte
Nel 2017, a soli 22 anni, vince il concorso mondiale Hit Like Girl e si esibisce negli Usa in alcuni programmi e luoghi cult per i batteristi. Dotata di talento, Elisa Montin, nome d’arte Helly, noalese, classe 1994, ha scelto di raccontarsi e di svelare i suoi progetti futuri proprio nella città dove è nata e risiede. E lo farà rispondendo alle domande del giornalista Enrico Scotton, seduta alla sua batteria con la quale eseguirà alcuni pezzi in
anteprima del nuovo progetto solista “Helly”.
Ad organizzare l’evento, in programma giovedì 7 febbraio, ore 20.45, presso sala San Giorgio (piazza Castello) con ingresso su prenotazione obbligatoria, ci ha pensato l’associazione Talentree che del talento giovanile ha fatto lo scopo principale del suo impegno nelle scuole e in paese. “Dopo il violinista enfant prodige di Castelfranco Veneto, Giovanni Andrea Zanon, ospite lo scorso anno, abbiamo deciso di giocare in casa. Elisa,
che ha iniziato a suonare la batteria dopo aver assistito, da piccola, alle esibizioni di musici e sbandieratori del nostro Palio cittadino – spiega la presidente dell’associazione Claudia Castegnaro – ci ha colpito per la grande determinazione e per il suo desiderio di veicolare con il suo talento musicale importanti messaggi rivolti proprio ai giovani”. Il progetto a cui la giovane batterista noalese sta lavorando da qualche mese, e che
sarà presentato in anteprima proprio nella serata di Noale, affronta infatti il tema della violenza nelle sue varie sfaccettature, tra cui il bullismo, fenomeno assai diffuso tra i ragazzi.
Helly inizia a studiare batteria all'età di 6 anni; all'età di 14 anni segue 2 anni master class con il mitico Sergio Pescara, figura di riferimento fondamentale nel suo percorso di studi. Nella sua carriera ha suonato in diverse band originali e tribute esibendosi in Italia e in vari paesi europei. Ha vinto inoltre concorsi nazionali quali: “Ragazze ke drummano", “FBT cerca batteriste”, “Festival del ritmo – VII edizione" e si è esibita allo storico
evento “La lunga notte della batteria” e al “Drummer Weekend".
“Sono felice di potermi raccontare nel mio paese. Per questo ho scelto di suonare per la prima volta due miei brani originali dal sound puramente elettronico unito alla batteria di carattere rock/metal, accompagnati dalla proiezione di arti visive realizzate dalla motion graphics designer Linda Borina” spiega Helly che, alla carriera da solista, affianca quella di componente in alcun band come Cattivator of death e Killin’ Baudelaire.

LABORATORI COMBINAZIONI
sabato 24 e domenica 25 febbraio
per bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni

Per maggiori info:
vedi locandina
https://www.facebook.com/talentree.it/

Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto