Regione Veneto

Trattamento Zanzare

Pubblicata il 23/04/2019

Il Comune di Noale, a partire da metà del mese di maggio 2019, riprenderà il primo ciclo mensile di trattamento contro le larve di zanzara di tutte le caditoie stradali/pedonali e dei fossati comunali.
 
Anche quest'anno, per rendere più efficienti i trattamenti, il Comune di Noale , attraverso l’Ufficio Ambiente, ha organizzato una campagna di distribuzione gratuita di prodotti antilarvali rivolta alla cittadinanza, da utilizzare nelle caditoie/tombini di casa.
 
Il prodotto scelto (Metoprene) è di nuova generazione, e rispettoso dell'ambiente, agisce attraverso una sottilissima pellicola sulla superficie dell'acqua che “soffoca” le larve e ha una durata di almeno 2-4 settimane. Il suo utilizzo è semplicissimo e non necessita di alcuna protezione individuale.
Sono già disponibili dei contenitori di pastiglie presso l’ufficio Ambiente del Comune di Noale sito presso il Palazzo Tebaldi - 2° Piano Piazza-  Castello 18  dove si possono  ritirare nei seguenti  giorni:
 
Giovedì matt. dalle ore     9.00 alle ore 12.30;
Martedi pom. dalle ore   15.30 alle ore 17.45;
Venerdì mattina dalle ore 9.00 alle ore 12.30;

È consentito il ritiro di una sola confezione per condominio o unità abitativa.

DOVE SI USA: serve per trattare quelle piccole riserve domestiche d'acqua stagnante che non si possono eliminare/svuotare (pozzetti, tombini domestici, serbatoi d'acqua, recipienti, ecc.).
 
COME SI USA: nei tombini domestici/condominiali applicare 1-4 capsule (a seconda del carico organico presente); da ripetere ogni 4 settimane o dopo abbondanti piogge.
 
L’Ufficio Ambiente Comunale è a disposizione per qualsiasi chiarimento in merito telefonando al n° di Tel. 041- 5897263-265.

In allegato: 
- depliant sulla scelta dei repellenti
- depliant ulss in tema zanzare
- depliant regione veneto in tema di west nile

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Guida Scelta Repellenti.pdf 1.19 MB
Allegato Pieghevole Regione Zanzara West Nile.pdf 595.78 KB
Allegato Pieghevole Ulss Avvertenze sulle Zanzare.pdf 670.08 KB

Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto