Regione Veneto

Da lunedì 11 novembre al via i lavori in Bastia

Pubblicata il 07/11/2019

Da lunedì 11 novembre inizieranno i lavori di riqualifica di Piazzale Bastia, un’area a ridosso dell’ospedale che si trova a poca distanza da Piazza XX Settembre e dalla stazione ferroviaria. Un luogo di grande passaggio, non solo un parcheggio, ma una porta alla città e al centro storico per i visitatori che arrivano in treno.
Il progetto prevede: nuova illuminazione pubblica a led, rifacimento completo del manto della piazza e dell’area adiacente ora in ghiaia, nuovi sottoservizi, nuovo arredo urbano e verde, oltre alla seconda isola ecologica interrata in centro storico, dopo quella presente in Borgo dell’Oasi.
Il cantiere sarà organizzato in modo da arrecare il minor disagio possibile ai residenti ed ai fruitore della struttura ospedaliera. Inizialmente l’intervento avverrà nella parte più ad ovest dell’area lasciando libero l’utilizzo a parcheggio della zona più vicina all’ospedale. Successivamente il cantiere sarà spostato più ad est permettendo il parcheggio nell’area ovest. Anche se disagi saranno inevitabili, il piazzale Bastia non sarà sempre del tutto chiuso. Per evitare la saturazione dei posti auto tutti i parcheggi in zona saranno posti a disco orario con sosta a 2 ore, ad eccezione dei due spazi in sassi vicini all’ex sede della Polizia Locale. Saranno previste deroghe per i residenti con apposito permesso rilasciato dal comune. Per aumentare la fruibilità di posti auto anche il parcheggio posto tra ospedale e ferrovia sarà posto a disco orario. Il cantiere durerà tra i 3 ed i 4 mesi, dipendendo anche dalle condizioni metereologiche.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato rendering piazzale bastia.jpg 4.32 MB

Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto