Regione Veneto

Emergenza Caldo

Pubblicata il 29/06/2020

COS'E' IL DISAGIO FISICO? 
E' il disagio del corpo umano in relazione alla temperatura e all'umidità relativa dell'aria. In buona parte della pianura padana il periodo estivo è spesso caratterizzato da frequenti condizioni di caldo umido o calore afoso. Nelle città, dove le temperature diurne si esaltano a causa dell'elevata cementificazione, ma anche lungo le zone costiere, dove c'è trasporto di aria molto umida dal mare, si avvertono spesso stati di notevole disagio quali stanchezza, crampi, sudorazione.
Arpav calcola l'indice di disagio fisico per il Veneto utilizzando i dati meteorologici delle centraline della rete Regione del Veneto
I bollettini del disagio sono riportati a questo link: 
https://www.arpa.veneto.it/temi-ambientali/agrometeo/bollettini/disagio-fisico/?searchterm=disagio%20fisico

CHE COSA SI RISCHIA QUANDO FA TROPPO CALDO?
L’esposizione ad alte temperature rappresenta una aggressione al nostro organismo.
Si rischia la disidratazione, l’aggravamento di una malattia cronica o un colpo di calore.
 
CERTI SINTOMI DEVONO METTERCI IN ALLARME:
• crampi muscolari a livello delle braccia, delle gambe o al ventre
• Stanchezza eccessiva, senso di confusione e una insonnia inabituale.
 
CHE FARE?
Interrompere tutte le attività durante le ore più calde della giornata,
riposarsi in un luogo fresco, bere acqua e succhi di frutta…
Consultate il Vostro Medico se i sintomi di aggravano
 
COMUNE NOALE:
CHIAMA I SERVIZI SOCIALI CERCHEREMO UNA SOLUZIONE PER TE !
SERVIZI SOCIALI – 5897246 – 5897267

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto