Regione Veneto

Inquinanti in atmosfera dal 23 febbraio livello 1

Pubblicata il 23/02/2021
Dal 23/02/2021 al 23/02/2021

Scatta martedì 23 febbraio nella zona del Miranese, il livello 1 (arancio) relativo alle misure per il contenimento degli inquinanti in atmosfera.
Dalla scorsa settimana infatti, le polveri sottili si accumulano in atmosfera con continuità tanto da portare ARPAV a diramare il bollettino per lo scatto del primo livello di allerta.
Nel caso perdurassero tali le condizioni meteo, è possibile un inasprimento delle restrizioni già a partire dal prossimo bollettino.
Al fine pertanto di contenere la produzione di particolato atmosferico ricordiamo ai cittadini di limitare l'uso dell'automobile preferendo la mobilità sostenibile ove possibile, limitare la combustione della biomassa legnosa sia pellet che legna, ottimizzare il riscaldamento degli edifici evitando sprechi, evitare l'attività di abbruciamento e di spargimento di liquami zootecnici, così come previsto dal "Accordo di bacino padano per l'adozione di misure per il miglioramento della qualità dell'aria", Regione Veneto DGR 836/2017.
Ricordiamo che al fine di restituire una informazione in tempo reale circa i livelli di particolato atmosferico nel nostro territorio, il Comune di Noale in collaborazione con Legambiente di Venezia, ha attivato una rete di monitoraggio del PM10 e del PM2,5 raggiungibile online al sito www.ariapulitanoale.it.
 
Previsione allerta ARPAV: https://www.ariapulitanoale.it/arpav-bollettino-allerta/
Dati in tempo reale: https://www.ariapulitanoale.it/
Il monitoraggio: https://www.ariapulitanoale.it/progetto-landamento/

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Accordo di Bacino.pdf 247.39 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto