Regione Veneto

Città di Noale
Portale istituzionale

Seguici su

Giornata della Memoria 2022

Pubblicata il 11/01/2022
Dal 21/01/2022 al 30/01/2022

il perdurare dello stato di emergenza ci obbliga a ripensare anche quest’anno le modalità di commemorazione della “Giornata della Memoria 2022” prevista per il prossimo 27 gennaio.  
Siamo quindi a condividere le proposte noalesi, evidenziando in primis che presso Palazzo della Loggia verrà allestita dal 21 al 30 gennaio una mostra a tema realizzata in collaborazione con il Museo Ebraico di Venezia ed i Volontari del Servizio Civile – la Rete di Scu.

PROPAGANDA TOSSICA. LA VIA VERSO I CAMPI 
 
Il razzismo antisemita si diffuse in Italia sotto il regime fascista come un veleno attraverso una propaganda tossica per le menti. Alcune di quelle tossine sembrano essere ancora in circolazione e talvolta si ripropongono nel linguaggio e nella comunicazione anche ai giorni d’oggi.
Non è stato ancora trovato antidoto al veleno del razzismo e dell’antisemitismo ma possiamo rinforzare l’organismo sociale ricordando e conoscendo ciò che è già accaduto. In quest’ottica proponiamo al visitatore un breve percorso di conoscenza di ciò che la propaganda antisemita è stata tra 1938 e 1945.
La mostra è in collaborazione con il Museo ebraico di Venezia CooopCulture, una sezione dedicata alla Cittadina Onoraria di Noale, la senatrice a vita Liliana Segre e al “Manifesto della Comunicazione non ostile” è stata realizzata dai giovani Volontari del Servizio Civile, Aurora, Chiara e Lorenzo,in collaborazione con la Biblioteca Eliseo Carraro. 
La mostra è all’interno di Palazzo della Loggia, l’accesso è gratuito, con super green pass.
Sono previste attività didattiche per le scuole e visite su appuntamento prenotabili a cultura@comune.noale.ve.it – tel. 041.5897275.
La Cittadinanza è invitata.
LETTURA CIVICA LA NOTTE 
 
Giovedì 27 gennaio, nel pomeriggio, alle 17.00, Vi invitiamo ad un momento comunitario con una lettura civica virtuale, sul canale “meet”, a cui Vi Invito a partecipare, diventando “voci di speranza”, come avvenuto gli scorsi anni con le letture dedicate ad Anna Frank e Liliana Segre. Quest’anno approfondiremo assieme l’intenso romanzo autobiografico La Notte di Elie Wiesel.
 
Mai dimenticherò quella notte, la prima notte nel campo, che ha fatto della mia vita una lunga notte e per sette volte sprangata.
Mai dimenticherò quel fumo.
Mai dimenticherò i piccoli volti dei bambini di cui avevo visto i corpi trasformarsi in volute di fumo sotto un cielo muto.
Mai dimenticherò quelle fiamme che bruciarono per sempre la mia Fede.
Mai dimenticherò quel silenzio notturno che mi ha tolto per l'eternità il desiderio di vivere.

Mai dimenticherò quegli istanti che assassinarono il mio Dio e la mia anima, e i miei sogni, che presero il volto del deserto.
Mai dimenticherò tutto ciò, anche se fossi condannato a vivere quanto Dio stesso. Mai.
Composta giovedì 27 gennaio 2011
dal libro "La notte" di Elie Wiesel
per partecipare basta scrivere una mail a noale@comune.noale.ve.it 

La Biblioteca Comunale Eliseo Carraro ha inoltre predisposto anche una bibliografia completa sul tema che alleghiamo alla presente, sperando di fare cosa gradita, ma soprattutto augurandoci diventi utile suggerimento alla lettura dei tanti testi sul tema disponibili anche presso la Nostra Biblioteca. Qualche opera sarà presente anche presso la Casetta del Libro dei Giardini della Rocca.

 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato BIBLIOGRAFIA SHOAH v. 2022 utenti.pdf 325.7 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto