Regione Veneto

Contributi economici di sostegno alle famiglie per la frequenza di centri estivi, servizi socioeducativi territoriali e centri con funzione educativa e ricreativa per i minori

Pubblicata il 11/08/2022
Dal 22/08/2022 al 31/10/2022

AVVISO PUBBLICO
Avviso pubblico contributi economici di sostegno alle famiglie per la frequenza di centri estivi, servizi socioeducativi territoriali e centri con funzione educativa e ricreativa per i minori - periodo di frequenza 1 giugno 2022 – 31 ottobre 2022
 
  1. Finalità e determinazione del contributo
 
In esecuzione dell’atto di indirizzo della Giunta Comunale n.85 in data 4 agosto 2022 e della relativa determinazione di impegno di spesa ed approvazione atti del 10 agosto 2022 è emanato il presente avviso pubblico per l’erogazione di contributi alle famiglie con minori residenti nel Comune di Noale che nel periodo 1 giugno – 31 ottobre 2022 sosterranno/hanno sostenuto spese per l’iscrizione/frequenza dei propri figli in età compresa tra 3-17 anni a centri estivi,  servizi socioeducativi territoriali e centri con funzione educativa e ricreativa all’interno e fuori il territorio comunale. l contributo massimo erogabile a ciascun minore sarà fino ad un massimo di € 200,00 (duecento/00), mediante rimborso della spesa effettivamente sostenuta e documentata per la finalità suddetta.
 
  1. Beneficiari del contributo
 
Sono beneficiari del contributo i nuclei familiari che possiedono i requisiti riportati nei punti successivi. Le domande, complete di tutta la documentazione richiesta, saranno evase in ordine crescente del valore ISEE, fino ad esaurimento della somma messa a disposizione dall’Amministrazione comunale per tale intervento. A parità di valore I.S.E.E sarà considerato l’ordine di presentazione delle domande (faranno fede la data e il numero di protocollo associato alla domanda). Il contributo non verrà erogato nel caso in cui l’importo richiesto risulti inferiore ad € 20,00.
 
Minori portatori di handicap (riconosciuto ai sensi della L. 104/1992) e minori in affido con provvedimento del Tribunale, vengono ammessi di diritto e con priorità alla graduatoria anche in presenza di I.S.E.E superiore a quello richiesto.
 
  1. Requisiti di partecipazione
 
I requisiti per l’accesso al contributo sono:
 
  1. residenza anagrafica nel Comune di Noale del minore e del richiedente il contributo al momento della presentazione dell’istanza;
  2. ammontare I.S.E.E. del nucleo familiare richiedente fino a € 20.000,00;
  3. spese documentate per l’iscrizione/frequenza ai centri del minore in età compresa tra 3-17 anni, fino ad un massimo di € 200,00 per ciascun bambino, periodo di frequenza 1 giugno 2022 – 31 ottobre 2022;
  4. dichiarazione del richiedente che il nucleo familiare non ha ricevuto altri contributi per la medesima finalità;
 
  1. Domanda di contributo - termine di presentazione
 
Per ciascun minore potrà essere presentata una sola istanza di contributo. Il richiedente dovrà presentare tale domanda da lunedì 22 agosto 2022 ed entro e non oltre le ore 12:30 di lunedì 31 ottobre 2022, utilizzando il modello fornito dal Comune di Noale, All. B).
 
Le dichiarazioni sono rese dal richiedente sotto la propria responsabilità, ai sensi degli artt. nn. 46 e 47 del D.P.R. 28.01.2000, n. 445 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa) e quindi soggette a sanzioni amministrative e penali in caso di dichiarazioni mendaci.
 
Alla domanda devono necessariamente essere allegati:
1.   Copia di un documento di identità in corso di validità del richiedente; per cittadini extracomunitari va presentata anche copia del permesso di soggiorno in corso di validità; se scaduto, copia ricevuta di richiesta rinnovo dello stesso;
2.   Solo se in presenza di rappresentante legale (art 5 D.P.R 445/2000) va presentata anche copia dell'atto di nomina;
3.   Per i minori portatori di handicap, copia del certificato di disabilità (ex Legge n. 104/1992 art. 3 comma 1 - comma 3);
4.   Per i minori in affido è richiesta copia del provvedimento del Giudice Tutelare;
5.   Copia di ricevuta/e di pagamento quietanzata dei centri chiaramente riconducibile/i alla frequenza del/i centro/i da parte del minore per il periodo 1 giugno 2022 – 31 ottobre 2022;
 
Nella domanda i richiedenti dovranno indicare:
 
  • residenza anagrafica del richiedente e del minore per il quale si chiede il contributo;
  • indirizzo di posta elettronica (e-mail) presso il quale saranno inviate le comunicazioni da parte del Comune;
  • esatta denominazione, ragione sociale e indirizzo del soggetto gestore del centro estivo frequentato;
  • periodo di frequenza, costo totale sostenuto ed eventuali contributi percepiti;
  • IBAN sul quale effettuare il pagamento del contributo;
 
  1. Cause di esclusione
 
Non saranno ammesse alla graduatoria le domande:
 
  • compilate in maniera incompleta e/o non sottoscritte;
  • qualora manchi la residenza anagrafica del minore e del richiedente nel Comune di Noale;
  • prive del tutto o anche in parte della documentazione da allegare richiesta;
  • trasmesse al di fuori del termine sopra indicato.
 
  1. Comunicazione di ammissione e di erogazione del contributo
 
A seguito dell’istruttoria da parte dei Servizi comunali preposti verranno erogati i contributi nella modalità indicata nella domanda (conto corrente del richiedente).
Al singolo richiedente beneficiario del contributo verrà inviata una comunicazione all’indirizzo di posta elettronica (e-mail) indicato nella domanda.
 
  1. Consegna/invio della documentazione al protocollo del Comune di Noale
 
La domanda può essere inviata:
• e-mail: (anche da mail normale) al seguente indirizzo: comune.noale.ve@legalmail.it;
• consegna a mano: presso l’Ufficio Protocollo in Piazza Castello 18 – 30003 – Noale - Ve - da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.30 ed il martedì dalle 15.00 alle 18.00).
• per posta: all’indirizzo Comune di Noale – Piazza Castello n. 18 – 30033 Noale (Ve),
la stessa dovrà comunque pervenire al protocollo del Comune entro il termine delle ore 12.30 del 31 ottobre 2022.
N.B.: Si consiglia la modalità di trasmissione via e-mail.
N.B: Si precisa che il Comune di Noale non assume alcuna responsabilità per la mancata ricezione delle domande dovute a disguidi postali o ad altre cause non imputabili al Comune stesso, ivi compreso il caso fortuito o la forza maggiore.
 
  1. Trattamento dei dati
 
I dati forniti dai soggetti che richiedono di partecipare al presente bando verranno trattati nel rispetto di quanto previsto dal D.Lgs. n. 196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali, come integrato dal Regolamento UE 2016/679 e dal D.Lgs. n. 101/2018, per le finalità strettamente necessarie all’espletamento delle attività connesse al presente Avviso.
 
9. Responsabile del procedimento e per informazioni
 
La Responsabile del procedimento è la Responsabile del Settore Socio-culturale, dott.ssa Silvia Nardo. Ogni informazione o chiarimento in ordine al presente avviso può essere richiesta scrivendo alla e-mail cultura@comune.noale.ve.it o contattando il numero 041.5897/275/268/249.
 
 
  1.  Verifica delle dichiarazioni rese
 
In base alla normativa vigente relativa ai controlli sulla veridicità delle dichiarazioni, ogni domanda sarà sottoposta ai seguenti controlli:
• verifica residenza del/della richiedente e del/della minore;
• verifica che il/la minore per il/la quale si richiede il contributo appartenga al nucleo familiare anagrafico del/della richiedente;
• verifica presso gli enti gestori dei centri della frequenza e del pagamento della quota prevista del/della minore per il quale/la quale si richiede il contributo;
• verifica della presenza di altre contribuzioni.
 
Controlli a campione Ai sensi di quanto previsto dall’art. 71 del D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i., potranno essere effettuati idonei controlli, sia a campione che in tutti i casi in cui sorgano fondati dubbi, sulla veridicità dei dati dichiarati mediante le dichiarazioni sostitutive. I controlli potranno essere sia preventivi che successivi alla concessione del contributo. A norma inoltre dell’art. 75 del D.P.R. 445/2000, qualora dal controllo di cui all’art. 71 emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il dichiarante decade dai benefici acquisiti ed incorre nelle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. 445/2000. Nel caso sia accertata l’erogazione di prestazioni indebite, il Comune provvede alla revoca del beneficio dal momento dell’indebita corresponsione e alle azioni di recupero di dette somme.
 
Ai sensi dell’art. 5 della L. 241/90 e s.m.i. in sede di istruttoria il Comune può richiedere il rilascio di dichiarazioni e rettifica di dichiarazioni o istanze di chiarimento ed integrazione.
 
  1. Pubblicità
 
Il presente Avviso viene pubblicato all’Albo pretorio del Comune di Noale e sul sito web istituzionale del Comune di Noale, visibile all’indirizzo internet www.comune.noale.ve.it sino al 31 ottobre 2022.
 
La Responsabile Settore Socio Culturale - P.I. - Sport
dott.ssa Silvia Nardo

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Avviso Pubblico.pdf 177.31 KB
Allegato Modello Richiesta.pdf 127.63 KB

Categorie In evidenza

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto