Richiedere la sepoltura di un defunto

  • Servizio attivo

Servizio per la fruizione dei campi comuni cimiteriali per i propri defunti congiunti


A chi è rivolto

I parenti e congiunti del defunto possono effettuare la richiesta di sepoltura presso i cimiteri comunali. È possibile richiedere tanto la concessione di una nuova sepoltura, quanto l’apertura di una sepoltura già in concessione, ma solo ove si tratti di urna cineraria.

Descrizione

Il seppellimento di un defunto può avvenire per inumazione di una salma o per tumulazione di una salma o di un'urna cineraria.

L'inumazione di una salma è la procedura di sepoltura del defunto in una fossa scavata sottoterra in campo comune.

La tumulazione di una salma è la procedura di sepoltura del defunto all'interno di loculo o tomba di famiglia. La tumulazione di urna cineraria è la procedura di sepoltura del defunto, a seguito della sua cremazione, all'interno di ossarietto, loculo oppure tomba di famiglia.

È possibile inoltre l’inserimento delle ceneri in ossario comune (gratuitamente).

Si precisa in ogni caso come l’istanza per l’autorizzazione alla cremazione debba essere presentata PRIMA della presente richiesta presso i Servizi demografici del Comune.

Come fare

Puoi effettuare la richiesta direttamente online. Sarà successivamente possibile seguire lo stato d'avanzamento della richiesta nella propria area personale.

L'indirizzo che fornirai nel campo "E-mail contatto" sarà quello in cui riceverai le eventuali comunicazioni telematiche inerenti la pratica.

Cosa serve

Per accedere al servizio, assicurati di avere:

  • Ulteriore N. 1 marca da bollo da € 16,00 per la formazione del contratto di concessione, solo in caso di nuova sepoltura.

  • SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale), Carta identità elettronica (CIE):
  • N. 1 marca da bollo da € 16,00 per la presentazione della richiesta;

Cosa si ottiene

In seguito all'istruttoria ti verrà concesso il collocamento richiesto per la sepoltura. Non è possibile per l’istante scegliere l’ubicazione specifica della sepoltura; essa verrà assegnata d’ufficio secondo l’ordine delle richieste e in base alla disponibilità.

Tempi e scadenze

La durata del procedimento di 30 giorni che visualizzerai nella sezione “prossimi passi” inviando la richiesta, viene rispettata salvo necessità dell’Ente di procedere alla sospensione dei termini per l’acquisizione di documentazione integrativa utile allo sviluppo della fase istruttoria, come previsto dalla legge 241/1990 art. 6. Le eventuali sospensioni e conseguenti riprese dei termini verranno comunicate al cittadino.

Al termine dell'istruttoria l'Ente comunica l'accoglimento o il diniego della richiesta. Seguirà la convocazione per la sottoscrizione del contratto di concessione cimiteriale, ove si tratti di nuova sepoltura.

Quanto costa

  • N. 1 marca da bollo da € 16,00 per la presentazione della presente istanza, da corrispondere in ogni caso.

  • N. 1 marca da bollo da € 16,00 per la formazione del contratto di concessione, da corrispondere solo in caso di nuova sepoltura.

In caso di nuova concessione è a carico del richiedente il pagamento del costo di concessione, oltre al pagamento anticipato dei servizi cimiteriali da svolgersi alla scadenza della concessione.

In caso di semplice apertura di sepoltura già concessa saranno invece da corrispondere esclusivamente i costi dei servizi (Apertura - Euro 170,00 per residenti o Euro 565,00 per non residenti + inserimento ceneri Euro 230,00 per residenti o Euro 565,00 per non residenti).

I canoni e le tariffe cimiteriali ad oggi vigenti sono consultabili alla presente pagina. Inoltre, è posta a carico del richiedente la personalizzazione del marmo da porre presso la sepoltura (nome e cognome del defunto, data del decesso).

Accedi al servizio

Richiedere la sepoltura di un defunto

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Argomenti:

Pagina aggiornata il 20/03/2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri